Welcome back, bandana! la tendenza più cool della primavera estate 2021

Ideale per il primo sole ma anche per quel tocco glam in più, il foulard è ( di nuovo) l’accessorio più amato del momento!

Dressucan
Dior -Photo by Inès Manai

Il foulard si conferma come accessorio di tendenza anche per la primavera estate 2021 . Le sfilate di moda e lo street style, hanno eletto sciarpe di seta, bandane e fasce-turbante gli accessori più cool del momento.

Maria Grazia Chiuri, come al solito ci aveva visto lungo, infatti durante le sfilate PFW, aveva riportato, direttamente dagli anni Settanta, questo accessorio iconico in passerella, generando una vera e propria tendenza. Nel giro di poco, è comparso anche su altri catwalk parigini, iniziando così la sua inarrestabile ascesa! 

Sempre Dior, per la primavera/estate 2021, lo ha riproposto in versione fascia-turbante e annodato alla “babushka” (che ricorda lo stile delle nonne russe). Versace invece lo ha rilanciato in fantasia fluo e portato a triangolo per la prossima Fall Winter season. Etro ha sfilato il foulard a calotta, mentre Dolce & Gabbana ha proposto per l’estate, turbanti super colorati per uno stile più esotico. 

I foulards e le bandane oltre a esprimere l’entusiasmo per l’arrivo della bella stagione, mettono anche alla prova la nostra creatività. Al collo, tra i capelli, in vita o sulle spalle, a noi la scelta! HOW TO WEAR ? Ed è proprio nella scelta di come decidiamo di indossarlo che possiamo dimostrare le nostre arti estetiche, il nostro gusto personale e la capacità di fare mix & match, mantenendo comunque intatto il nostro charme e il nostro stile.

Lo sa bene anche la Regina Elisabetta che lo indossa in testa, annodato sotto al mento, quando è in campagna ( stile “British” reso famoso da The Crown); lo riconosciamo anche nelle icone di stile, come Grace KellyAudrey Hepburn e Romy Schneider; oramai anche le celebrities e le it girl lo indossano come delle vere dive anni 50.

Oggi il foulard torna protagonista: eterno alleato dei look chic, non smette mai di stupire grazie alle sue doti di versatilità che si adattano ai trend del momento. È quindi ragionevole pensare che, con la prossima stagione, tra voglia di sperimentare e tempo incerto, si conferma must have dell’imminente primavera e quasi certamente  continuerà ad esserlo anche per il prossimo autunno inverno 2021-22.

A TURBANTE

Per Dolce & Gabbana i turbanti si indossano sopra ai capelli raccolti: un accessorio utilissimo anche per proteggere la testa dal primo sole o, per nascondere una capigliatura non proprio perfetta! Dettaglio di stile: per i turbanti meglio optare su stampe tropicali e indossare un lipstick dalle tonalità brillanti, l’effetto pinup è assicurato! 

A FASCIA

Il foulard o la bandana va arrotolata in una fascia, più o meno alta, e poi annodato sulla nuca o sopra la fronte, da portare con i capelli sciolti, o con chignon basso e frangetta, come le fasce-turbante viste sulla passerella estiva di Dior, o ancora con i raccolti alti. È sicuramente il modello più versatile e che tendenzialmente sta bene a tutte ( ed è anche il più comodo da indossare).

A TRIANGOLO

Il foulard più facile da annodare sulla nuca creando un triangolo sopra la testa è il quadrato standard da 50-60 centimetri, da piegare a metà per creare un triangolo e poi sistemare di conseguenza, magari facendo prima una coda di cavallo, che permette di fare il nodo sulla nuca più facilmente, per poi sciogliere i capelli sopra il nodo o lasciarli raccolti. 

A CALOTTA

Come un capellino di seta chic, il foulard a calotta copre tutta la testa e solitamente si annoda sulla nuca, come proposto dalla passerella estiva di Etro. Dettaglio di stile: Vi consiglio una misura oversize così da poter avere un bel fiocco che scende sulle spalle. 

ALLA BABUSHKA

Dal nome dalle nonne russe che lo indossano da oltre un secolo, il foulard alla babushka è il più amato anche dalla regina Elisabetta II e prevede di coprire tutta la testa facendo un nodo sotto il mento, oppure chiudendolo “a pacchetto” sul collo. Dettaglio di stile: State attente a come lo abbinate, si ad una canotta con pantaloni a vita alta ballerine e occhiali anni 50, no a maxi cardigan & co, l’effetto befana è dietro l’angolo.

AS HAIR ACCESSORY

Se volete fare una coda, soprattutto bassa, e non volete che si veda l’elastico che avete utilizzato, vi basterà legarci intorno una bella bandana fantasia e il gioco sarà fatto. Avrete così utilizzato un accessorio super cool per dare personalità alla vostra acconciatura, e il risultato sarà sicuramente top. Dettaglio di stile: ricoprire con il foulard anche lo chignon o solo quello, lasciando invece scoperti i capelli

( ENG )

The foulard is confirmed as a trendy accessory for spring summer 2021 . Fashion shows and street style have elected silk scarves, bandanas and turbans as the coolest accessories of the moment.

Maria Grazia Chiuri, as usual, was right on the money, in fact, during the PFW fashion shows, she brought back, directly from the seventies, this iconic accessory on the catwalk, generating a real trend. Within a short time, it also appeared on other Parisian catwalks, thus beginning its unstoppable rise! 

Dior, for spring/summer 2021, has re-proposed it in a turban-band version and knotted “babushka” style (reminiscent of the style of Russian grandmothers). Versace, on the other hand, has relaunched it in a fluorescent pattern and worn as a triangle for the next Fall Winter season. Etro showed the hand-scarf cap, while Dolce & Gabbana proposed for the summer, super colored turbans for a more exotic style. 

Scarves and bandanas not only express enthusiasm for the arrival of summer, but also put our creativity to the test. Around the neck, in the hair, on the waist or shoulders, the choice is ours! HOW TO WEAR IT ? And it is precisely in the choice of how we decide to wear it that we can demonstrate our aesthetic arts, our personal taste and the ability to mix & match, while still maintaining our charm and our style.

Even Queen Elizabeth knows it well, as she wears it on her head, knotted under her chin, when she is in the countryside (“British” style made famous by The Crown); we also recognize it in style icons such as Grace Kelly, Audrey Hepburn and Romy Schneider, and now even celebrities wear it like true 50’s divas.

Today, the scarf is back in the spotlight: an eternal ally of the chic look, it never ceases to amaze thanks to its versatility that adapts to the trends of the moment. It is therefore reasonable to think that, with next season, between the desire to experiment and uncertain weather, it will be confirmed as a must-have for the upcoming spring and almost certainly will continue to be so for next autumn-winter 2021-22.

HOW TO WEAR?

A bandana

The headscarf or bandana is rolled up into a band, more or less high, and then knotted on the nape of the neck or above the forehead, to be worn with loose hair, or with a low chignon and bangs, like the headbands seen on the Dior summer catwalk, or even with high crops. It is definitely the most versatile model and tends to suit everyone (and is also the most comfortable to wear).

Babushka style

Named after the Russian grandmothers who have been wearing it for over a century, the babushka scarf is also the most loved by Queen Elizabeth II and involves covering the entire head by tying a knot under the chin, or closing it “packet” on the neck. Style detail: Be careful how you match it, yes to a tank top with high-waisted pants, ballet flats and 50’s glasses, no to maxi cardigans & co, the befana effect is around the corner.

Triangle

The easiest scarf to tie at the nape of the neck creating a triangle on top of the head is the standard 50-60 centimeters square, to be folded in half to create a triangle and then arranged accordingly, perhaps by first making a ponytail, which allows you to tie the knot at the nape of the neck more easily, and then untie the hair above the knot or leave it gathered. 

70s foulard 

Like a chic silk cap, the cowl scarf covers the entire head and is usually knotted at the nape of the neck, as proposed by the Etro summer runway. Style detail: I recommend an oversized size so you can have a nice bow that comes down over your shoulders. 

Turban

For Dolce & Gabbana, turbans are worn over cropped hair: a very useful accessory also to protect your head from the first sun or, to hide a not quite perfect hair! Style detail: for turbans, it’s best to opt for tropical prints and wear a bright lipstick, the pin-up effect is guaranteed! 

As Hair Accessory

If you want to make a ponytail, especially low, and do not want to see the elastic you used, just tie around a nice fancy bandana and that’s it. You will have used a super cool accessory to give personality to your hairstyle, and the result will surely be top notch. Detail of style: cover with the scarf the chignon or only the chignon, leaving the hair uncovered.

Vi aspetto sul mio profilo Instagram! CHECK HIGHLIGHTS STORIES ‼️‼️‼️

KISSES 😚

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: